T2324EN_Horizontal_RGB

Il Camper della salute a Lamezia Terme (terza tappa)

Si chiama “Camper della Salute” l’unità di diagnosi mobile realizzata grazie ad una sovvenzione della Rotary Foundation, al contributo di nove (9) Club Rotary del Distretto 2100 – Amantea, Catanzaro Tre Colli, Cropani Rita Levi Montalcini, Lamezia Terme, Nicotera Medma, Reventino, Rogliano Valle del Savuto, Soverato, Vibo Valentia – e di alcuni Rotary Club esteri, tra i quali Etobocoke (Canada).

Il Camper – consegnato lo scorso dicembre all’AVIS Regionale della Calabria, per condividerne l’utilizzo e le finalità – consente ai Club Rotary promotori del progetto di realizzare screening di prevenzione relativi a molteplici malattie di grande incidenza e rilevanza sociale. All’interno del Camper, infatti, è possibile eseguire tali procedure diagnostiche, direttamente presso i centri abitati interessati dall’attività dei Club, realizzando, così, un grande progetto di prevenzione pubblica che permette al Rotary, anche attraverso l’azione professionale dei suoi soci, di dare risposte concrete ai bisogni di salute dei cittadini.
Il Camper è partito per la sua missione da gennaio 2016 e sarà utilizzato per effettuare al suo interno l’esame gratuito di osteodensitometria ossea calcaneare, per la prevenzione dell’osteoporosi.

Il Rotary Club di Lamezia Terme – partner di questo straordinario progetto – oggi ha voluto portare il Camper a Curinga, affinché un pubblico sempre più vasto possa avere consapevolezza della qualità dell’azione rotariana sul proprio territorio. 

Precedente 50° Premio Pucciarelli-D’afflitto

Create Hope in the World

Distretto 2102 del Rotary International, Calabria, Italia

Rotary Distretto 2102. All Rights Reserved 2023