T2324EN_Horizontal_RGB

COLLEZIONANDO CAVATAPPI

Il Rotary Club Presila Cosenza Est ha proposto un importante evento sul collezionismo, offrendo ai gentili ospiti ed alla Stampa la visione di una delle più grandi collezione di cavatappi del Mezzogiorno d’Italia. L’appuntamento aperto a tutti si è svolto martedì 03 maggio 2016 alle ore 20 presso il Regal Garden di Rovito.

E’ noto che il cavatappi, cavaturaccioli o levatappi è un utensile utilizzato per estrarre dal collo delle bottiglie, in genere di vino, un tappo di sughero o plastica, aprendo quindi il contenitore. È chiamato anche tirabusciò o tirabusciòn, italianizzazione del termine francese tire bouchon: ma pochi sanno che è anche un oggetto dai mille segreti e dalla storia antichissima…

Il 03 maggio dopo i saluti del presidente del Rotary Club Presila Cosenza Est, Pasquale Domanico, i lavori sono stati introdotti da Mario Reda, agronomo.

 Ha relazionato presentando la sua straordinaria collezione Mario Leonetti.

Durante la serata Mario Leonetti, ha, inoltre avuto il piacere di presentare la prima edizione del suo catalogo “Cavartappi”: una pubblicazione che comprende le illustrazioni e le descrizioni dei pezzi più significativi della sua collezione e consente di entrare in un mondo, sconosciuto ai più, che fa di un piccolo attrezzo di uso quotidiano un modo per scoprire l’arte, la cultura e le mode dalla fine del ‘700 ai giorni nostri.

Si è detto, quindi, di come nasce una passione per un oggetto che passa spesso inosservato ed al massimo è considerato un utile attrezzo da cucina e niente di più, ma che può far nascere un coinvolgente interesse, che porta dapprima alla ricerca di pezzi antichi, unici, particolari, bizzarri, belli, preziosi, per poi approfondire le conoscenze circa la sua storia e circa il suo valore culturale nel tempo. 

Precedente A Lamezia l’Assemblea Elettiva Distrettuale Interact

Create Hope in the World

Distretto 2102 del Rotary International, Calabria, Italia

Rotary Distretto 2102. All Rights Reserved 2023